22:03 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    L'esercito iracheno a Ramadi

    Iraq, esercito segnala cattura del “tesoriere” Daesh

    © AP Photo/
    Mondo
    URL abbreviato
    163470

    Nel corso dell’operazione per la liberazione della città di Ramadi l’esercito ha catturato il terrorista che svolgeva le funzioni di tesoriere dello Stato Islamico (DAESH), comunica il comando militare dell’Iraq.

    "Gli abitanti di Ramadi hanno informato le forze di sicurezza che il cosiddetto "ministro delle Finanze" dell'ISIS, che aveva cercato di fuggire dopo la sconfitta dei terroristi, si stava nascondendo tra i civili. L'uomo è stato arrestato", — riferisce l'agenzia RIA Novosti, citando il comando iracheno.

    Lunedì l'esercito dell'Iraq segnalava la piena liberazione della città di Ramadi, capoluogo del governatorato di Al Anbar. In seguito però il governatore ha comunicato che l'esercito controllava soltanto l'80% della città. Anche il Segretario di Stato USA John Kerry ha dichiarato che una parte del territorio di Ramadi rimane tuttora nelle mani dei combattenti.    

    Correlati:

    Iraq, esercito all'assalto del Daesh a Ramadi
    Elicotteri russi contro il Daesh in Iraq
    Tags:
    Cattura tesoriere Daesh, Iraq
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik