09:02 20 Giugno 2019
Maria Zakharova

Russia commenta dichiarazioni generale USA su schieramento mezzi militari in Est Europa

© Sputnik . Anton Denisov
Mondo
URL abbreviato
50822

La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha commentato le dichiarazioni del generale Ben Hodges, comandante delle forze terrestri USA in Europa, relative ai piani per dislocare entro la fine del 2016 nei territori di Bulgaria, Lettonia, Lituania, Polonia, Romania ed Estonia depositi di armi per mezzi militari statunitensi.

I preparativi militari correnti su larga scala degli USA dietro l'assolutamente falso pretesto di difendere gli alleati dall'inesistente "minaccia russa" non solo non sono nell'interesse della pace e della sicurezza in Europa, ma confermano inoltre ancora una volta l'orientamento di Washington verso l'escalation delle tensioni rompendo la stabilità del continente", — ha detto la Zakharova, segnala "RIA Novosti".

La Zakharova ha inoltre sottolineato che i piani del Pentagono di costruire e disporre depositi di armi e mezzi militari in Europa orientale e nei Paesi Baltici al confine con la Russia sono una palese violazione degli accordi Russia-NATO del 1997.

Secondo lei, "in questo contesto, non è superfluo ricordare che a suo tempo la Federazione Russa aveva volontariamente assunto e rispettato i suoi impegni politici senza precedenti ritirando le sue armi dai territori dell'Europa orientale e dei Paesi Baltici."

Correlati:

Russia ribadisce inopportunità e rischi dell'avvicinamento della NATO verso suoi confini
Il Cremlino avverte, reazione all'espansione della NATO verso i confini della Russia
NATO ai confini con la Russia: rischio terza guerra mondiale
La NATO ai confini della Russia: Lavrov promette una risposta adeguata
“Le provocazioni USA ai confini con la Russia minacciano una catastrofe in Europa orientale”
La dislocazione di truppe NATO ai confini della Russia avrà le sue conseguenze
Tags:
Geopolitica, Difesa, Sicurezza, Confine, Armi, esercito USA, Il Ministero degli Esteri della Russia, NATO, Maria Zakharova, Frederick Ben Hodges, Europa orientale, Paesi Baltici, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik