15:48 21 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
15620
Seguici su

La Russia ha schierato in Siria i sistemi missilistici di contraerea S-400 dopo che l'Aviazione della Turchia ha abbattuto un bombardiere russo Su-24.

I sistemi antiaerei S-400, che la Russia ha schierato in Siria, hanno migliorato la situazione nello spazio aereo siriano, ha dichiarato il generale Viktor Bondarev, comandante delle forze aeree russe. Le sue parole sono state riportate dal portale "Vesti.ru".

Il comandante dell'Aviazione russa ha detto che i sistemi S-400 che sono stati dislocati in Siria alla fine di novembre "hanno riportato l'ordine nello spazio aereo del Paese.

Dopo che l'Aviazione turca aveva colpito il bombardiere russo Su-24, Mosca ha deciso di trasferire in Siria i più moderni sistemi missilistici antiaerei S-400.

Correlati:

Per analista militare USA “lanciamissili antiaerei della Russia S-400 sono invulnerabili”
Stoltenberg lega lanciamissili della Russia S-400 in Siria con la crescita presenza NATO
I sistemi antiaerei S-400 russi sono arrivati in Siria
La Russia ha schierato in Siria i lanciamissili antiaerei S-400
“Sistemi antiaerei russi S-400 chiudono completamente cieli Siria a Turchia e NATO”
Tags:
Difesa, Sicurezza, Sistema antiaereo S-400, raid della Russia in Siria, Aviazione, Coalizione USA anti ISIS, Viktor Bondarev, Turchia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook