09:17 19 Ottobre 2017
Roma+ 11°C
Mosca+ 6°C
    Contrabbando di petrolio del Daesh

    Russia: Stiamo prendendo le misure necessarie per fermare contrabbando petrolio Daesh

    © AFP 2017/ JOSEPH EID
    Mondo
    URL abbreviato
    0 1545250

    Russia: Stiamo prendendo le misure necessarie per fermare contrabbando petrolio Daesh.

    La Russia sta implementando tutte le misure necessarie per contrastare il contrabbando di petrolio da parte del gruppo terroristico dell'Isis, noto anche come Daesh nei paesi arabi e fuorilegge in numerose nazioni tra cui la federazione, e spera che le altre nazioni cooperino con Mosca. Lo ha annunciato nel suo consueto briefing con la stampa la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova.

    "Come sapete e come abbiamo detto costantemente — ha affermato —, stiamo implementando misure per bloccare e chiudere tutte le rotte del contrabbando di petrolio dei terroristi. Speriamo che si sia un'attiva collaborazione con gli altri paese nei confronti di questi obiettivi".    

    Correlati:

    Daesh, Al-Sumaria: Coalizione Usa ha distrutto 90% capacità di petrolio
    Il Daesh punta ai giacimenti di petrolio al di fuori della Siria: Libia e Sinai nel mirino
    Tags:
    ISIS, Contrabbando di petrolio
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik