Widgets Magazine
22:11 18 Settembre 2019
Bandiera del Montenegro

S’inasprisce la protesta anti Nato in Montenegro

© flickr.com
Mondo
URL abbreviato
2471
Seguici su

Una folla di 5mila persone chiede elezioni anticipate - contro la corruzione dilagante - e un referendum popolare che respinga l’adesione del Montenegro alla Nato.

Si estende il movimento anti Nato nel Montenegro. Migliaia di persone sono scese in piazza nella capitale Podgorìza nella serata di domenica.

Slaven Radùnovic, parlamentare e leader del Fronte Democratico, ha parlato alla folla di circa 5mila persone, chiedendo elezioni anticipate (contro la corruzione dilagante) e un referendum popolare che respinga l'adesione del Montenegro alla Nato.

I manifestanti hanno pacificamente intonato cori con gli slogan "Russia" e "Nato, assassini", riferendosi ai bombardamenti subiti nel 1999, che hanno provocato molte vittime nel Paese.

Oggi a Bruxelles il percorso di adesione del Montenegro all'Ue sarà il tema centrale della Conferenza intergovernativa.

Correlati:

Parere: La situazione con la NATO rischia il cambio di potere in Montenegro
L’opposizione in Montenegro non ci sta
L’adesione del Montenegro alla NATO e i rapporti tra la Russia e l’Occidente
Montenegro nella Nato? I cittadini si organizzano
Tags:
Proteste, ingresso nella NATO, NATO, Slaven Radùnovic, Montenegro
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik