00:10 09 Dicembre 2019
Migranti nella regione di Murmansk

La Danimarca sa come sfrattare gli immigrati clandestini

© REUTERS / Fyodor Porokhin
Mondo
URL abbreviato
0 233
Seguici su

Secondo il Jyllands-Posten la Danimarca è pronta a guidare un gruppo di paesi che ignorano l'Unione europea e capire come espellere gli immigrati clandestini dall'Europa in grandi volumi, già adesso.

Questa è l'iniziatica del ministro degli Esteri Kristian Jensen. A causa delle differenze e la mancanza di soluzioni concrete dell'UE, ha invitato una serie di "paesi che la pensano allo stesso modo" ad una riunione tenutasi a Copenaghen giovedi scorso. Tra i partecipanti si sono proposti Norvegia e Finlandia, così come "paesi grandi e piccoli dell'Unione Europea."

"Un gruppo di paesi esaminerà come possiamo mettere ulteriore pressione a quei paesi da cui riceviamo tanti immigrati che non sono rifugiati. Essi devono riprendersi indietro i loro cittadini", dice Kristian Jensen, il quale sottolinea che al momento solo tre persone su dieci si sono viste negate l'asilo e sono stati rimpatriati.

Secondo Kristian Jensen, i negoziati di novembre tra l'UE ei paesi africani non hanno portato risultati validi.L'iniziativa del ministro è stata criticata dal suo predecessore, Martin Lidegaard, che ha detto che "l'Europa non ha bisogno di iniziative egoiste".    

Correlati:

Migranti, Ue: Raccolta impronte anche con uso della forza
UE pronta ed espellere oltre 400mila clandestini non riconosciuti profughi
Tags:
clandestini, espulsione, Immigrazione clandestina, Migranti, migrazione, Unione Europea, Danimarca, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik