14:06 22 Ottobre 2017
Roma+ 21°C
Mosca+ 2°C
    Panorama di Los Angeles, USA.

    Allarme terrorismo, scuole chiuse a Los Angeles

    © AFP 2017/ MARK RALSTON
    Mondo
    URL abbreviato
    377 0 0

    Un dirigente scolastico californiano lancia l'allarme dopo aver ricevuto una segnalazione proveniente da un indirizzo ip tedesco. La Casa Bianca: misure adeguate. Poi l'annuncio, era un falso allarme

    Scuole chiuse e oltre 650mila studenti a casa oggi a Los Angeles dopo l'allarme lanciato da un dirigente scolastico di un istituto della città statunitense. Quella che la Casa Bianca aveva definito in un primo momento una "minaccia terroristica credibile" sarebbe partita da un computer con indirizzo ip identificato a Francoforte e inviata via mail a Ramon Cortines, soprintendente scolastico della città.

    Il messaggio, secondo quanto è trapelato al momento, citerebbe testualmente  di "zainetti e altri pacchi e oggetti" che sarebbero stati dislocati in diverse scuole di Los Angeles.

    Dopo le verifiche da parte della commissione sicurezza della Camera l'annuncio: era un falso allarme. Un deputato USA, che afferma di aver visionato la mail, ha riferito alla stampa che l'autore del messaggio si autodefinisce un musulmano devoto e di aver preparato l'attentato, in realtà rivelatosi una bufala, per vendetta dopo gli anni vissuti in una scuola di Los Angeles, dove era stato vittima di frequenti episodi di bullismo. 

    Correlati:

    Usa, polizia uccide ancora: 33 colpi su afroamericano sospetto
    USA, polizia spara e uccide bambino di 6 anni
    USA, ancora una sparatoria in un campus: 1 morto
    Tags:
    Scuola, Falso allarme, minaccia terroristica, Allarme, Los Angeles, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik