21:42 02 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
2015
Seguici su

I gruppi armati, che operano nella regione di Guta orientale, ad Est di Damasco, hanno stretto il patto di “Nuovo punto operativo” per contrastare l’avanzata dell’esercito siriano. Uno degli obiettivi dei combattenti è la base aerea di Marj al-Sultan.

Secondo fonti informate, intervistate da Sputnik, la nuova coalizione è composta di "Jaysh al-Islam", "Jabhat al-Nusra", "Ahrar al-Sham" e di alcuni altri gruppi armati. Al comando del "Nuovo punto operativo" c'è un certo Abu Khalid Islam, assistito da Abu Busam al-Barra.

Si comunica che la nuova formazione intende conquistare la base aerea di Marj al-Sultan che l'esercito della Siria, supportato dalle milizie, ha preso sotto il suo controllo.    

Correlati:

Esercito Libero Siriano pronto a cooperazione militare con Russia vs Daesh
Cremlino: lavori in corso per avvicinare posizioni di Russia e USA sulla Siria
Tags:
Coalizione anti-Assad, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook