13:59 23 Agosto 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 22°C
    Bandiere dell'UE e della Russia.

    Russia, ambasciatore Ragaglini: In prossimo Consiglio Ue si discute delle sanzioni

    © Sputnik. Vladimir Sergeev
    Mondo
    URL abbreviato
    3570120

    “L'Italia ritiene che una questione così complessa e delicata meriti un esame e una discussione, piuttosto che una proroga automatica”.

    Il prolungamento delle sanzioni contro la Russia sarà preso in considerazione dai leader degli Stati membri dell'Ue al Consiglio europeo in programma per il 17 e il 18 dicembre. Lo ha detto l'ambasciatore italiano in Russia Cesare Maria Ragaglini.

    "La questione dovrebbe essere affrontata a livello di capi di governo e capi di Stato e sarà esaminato nella prossima riunione del Consiglio europeo", ha detto l'ambasciatore aggiungendo che l'Italia ritiene che una questione così complessa e delicata meriti un esame e una discussione, piuttosto che una proroga automatica delle sanzioni.    

    Correlati:

    Francia, una risoluzione per cancellare le sanzioni contro Mosca
    Lezione di Lavrov al business italiano "Le sanzioni sono la sconfitta della diplomazia"
    Italia dice no a rinnovo automatico delle sanzioni UE vs Russia, grattacapi a Bruxelles
    Migranti, Italia a rischio sanzioni UE
    Tags:
    sanzioni antirusse, Sanzioni, Proroga sanzioni, Cesare Maria Ragaglini, ambasciatore italiano in Russia, Italia, Russia, UE
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik