20:45 22 Agosto 2017
Roma+ 27°C
Mosca+ 27°C
    Vladimir Putin

    Putin: le azioni della Russia vs il Daesh in Siria hanno ribaltato la situazione

    © Sputnik. Mihail Metzel
    Mondo
    URL abbreviato
    504883751

    Le forze russe hanno arrecato gravi danni alle infrastrutture del Daesh (ISIS) in Siria, ed hanno contribuito a ribaltare la situazione nel Paese, ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin.

    "L'impiego integrato delle forze dell'Aviazione e della Marina e l'utilizzo dei più recenti armamenti ad alta precisione hanno permesso di infliggere gravi danni alle infrastrutture dei terroristi, e qualitativamente hanno permesso di ribaltare la situazione in Siria", — ha detto Putin al collegio del ministero della Difesa.

    Putin ha elogiato i militari russi in Siria.

    "In generale l'azione delle forze russe merita un'alta valutazione positiva. E' il risultato del lavoro del ministero della Difesa, degli ufficiali dello Stato Maggiore ufficiali, dei piloti dell'Aviazione e degli uomini della Marina," — ha detto Putin al consiglio allargato del ministero della Difesa.

    Correlati:

    Assad confronta risultati Russia e coalizione USA e giudica intervento Londra e Parigi
    I raid della Russia facilitano l'offensiva dell'esercito di Assad contro ISIS
    Tags:
    Terrorismo, raid della Russia in Siria, Daesh, Vladimir Putin, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik