00:36 23 Maggio 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 15°C
    Schianto bombardiere russo Su-24 al confine turco-siriano

    Secondo Assange abbattuto jet russo Su-24 per le elezioni in Turchia

    © AP Photo / Haberturk TV
    Mondo
    URL abbreviato
    149

    Il fondatore di WikiLeaks Julian Assange ha detto che l'attacco di un caccia turco contro il bombardiere russo Su-24 può essere attribuito alle elezioni parlamentari nel paese e alle ambizioni politiche del governo Partito Giustizia e Sviluppo del presidente Erdogan.

    Intervenendo in videoconferenza dall'ambasciata dell'Ecuador a Londra durante un dibattito organizzato da RT, Assange ha detto che Ankara aveva messo in guardia la Russia dal rischio di una risposta forte alle violazioni dei confini, tuttavia ha aggiunto che c'è un'altra versione dei fatti, segnala "RIA Novosti.

    "Ci sono altre informazioni secondo cui era un'azione premeditata. Proprio prima delle elezioni del 1° novembre vinte da Erdogan, era stato deciso di abbattere un jet russo anche se avesse violato lo spazio aereo turco per un secondo. Era stato fatto per vincere le elezioni. Dopo la vittoria questa decisione non è stata cancellata," — ha detto.

    "Si tratta di un conflitto con molti partecipanti. Non credo che sarà risolto con successo," — ha aggiunto.

    Correlati:

    WikiLeaks: da ottobre Turchia avrebbe pianificato abbattimento aereo militare russo
    Tags:
    politica interna, Confine, jet abbattuto in Siria, Abbattimento jet russo, elezioni politiche, Aviazione, Wikileaks, Recep Erdogan, Julian Assange, Siria, Turchia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik