14:31 20 Luglio 2018
Presidente della Cina Xi Jinping

Cina investirà in Africa 74 miliardi di dollari

© Sputnik . Sergey Guneev
Mondo
URL abbreviato
1205

Cina investirà in Africa 74 miliardi di dollari. Tale è uno dei risultati della missione africana del presidente cinese Xi Jinping.

Nel corso delle visite nello Zimbabwe e nella Repubblica Sudafricana il presidente cinese ha firmato contratti per 7 miliardi di dollari con ciascuno dei due paesi. Successivamente, durante il Forum di cooperazione Cina-Africa, al quale hanno partecipato capi di stato e di governo di 48 paesi africani, Xi Jinping ha annunciato che Cina investirà in progetti transcontinentali in Africa 60 miliardi di dollari.

È il più grande pacchetto di aiuti mai offerto dalla Cina ai paesi africani. Durante la missione di Xi Jinping sono stati firmati e concordati più di 60 progetti e programmi congiunti per l'industrializzazione e la modernizzazione dell'agricoltura, per la cosruzione di infrastruture, sviluppo del settore finanziario, ristrutturazione dei debiti, agevolazione del commercio e degli investimenti, protezione dell'ambiente, lotta alla povertà, sviluppo della sanità e degli scambi umanitri. Il contratto più grande — di 2,5 miliardi di dollari — è stato firmato con le ferrovie sudafricane.

Xi Jinping ha rilevato che la cooperazione con l'Africa mira a promuovere il suo ruolo internazionale e a portare a nuovi livelli le relazioni bilaterali. Durante la conferenza stampa finale a Pretoria il ministro degli Esteri cinese Wang Y ha smentito le critiche dell'Occidente e dell'élite politica di alcuni Stati africani, che accusano la Cina di neocolonialismo. Il ministro ha rilevato che Cina non usa mai pressioni politiche e non si ingerisce negli affari interni degli Stati. La Cina, ha dichiarato Wang Y, vuole che la cooperazione giovi a tutti.

Secondo l'esperto dell'Istituto di studi africani Tatyana Deytch, Cina sta promuovendo con forza la sua influenza in Africa, dove già vivono e lavorano molti cinesi, mentre l'espansione delle aziende cinesi conduce al fallimento dei piccoli imprenditori locali che non possono competere con i prezzi delle merci cinesi. Ci sono non pochi aspetti negativi, ma i leader africani credono che i vantaggi siano più numerosi. Cina sta fornendo all'Africa dei grandissimi aiuti, aprendo linee di credito e prestando finanziamenti a condizioni agevolate, mentre l'Occidente sta francamente snobbando i paesi del continente.

Da alcuni anni la Cia è diventata il più grande partner commerciale dell'Africa, lasciando all'indietro USA e UE. Nel 2014 il fatturato dell'interscambio tra Cina e paesi africani ha raggiunto 20 miliardi di dollari. Gli investimenti cinesi in Africa già ammontano a 32,4 miliardi di dollari USA. Dopo la visita di Xi Jinping questa tendenza non potrà che diventare più forte.    

Tags:
Investimenti in Africa, Xi Jinping, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik