17:35 21 Luglio 2018
La portaerei francese Charles de Gaulle

Portaerei francese si sta dirigendo verso il Golfo Persico

© AFP 2018 / BORIS HORVAT
Mondo
URL abbreviato
544

La portaerei “Charles de Gaulle” della marina francese, che ha assunto il comando delle operazioni navali della coalizione internazionale che sta combattendo contro l’ISIS (DAESH), ha lasciato il Mediterraneo orientale e si sta dirigendo verso il Golfo Persico.

"Dopo l'ingresso nel mar Rosso l'ammiraglio Rene-Jean Crignola ha assunto il comando di Task Force 50 (gruppo navale della coalizione anti-DAESH guidata dagli USA)", — ha comunicato lo Stato maggiore francese.

Per la prima volta il comando viene affidato a un ammiraglio non americano. "Ciò dimostra un alto livello della compatibilità operativa, raggiunto dalle marine di Francia e USA", — ha rilevato lo Stato maggiore.

A bordo della portaerei francese sono dislocati 18 aerei Dassualt Super-Etendard e due aerei radar Hawkeye. Il comando della nave è composto di 1900 persone tra marinai, piloti e meccanici.    

Correlati:

Francia, la portaerei "Charles de Gaulle" in rotta verso la Siria
Francia, portaerei “Charles de Gaulle” sta per salpare per Medio Oriente
La Francia invia la portaerei Charles de Gaulle in Siria
Tags:
portaerei Charles De Gaulle, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik