15:26 17 Ottobre 2018
Combattenti del Daesh

Tribune de Geneve: DAESH vende cotone attraverso Turchia

© AP Photo / albaraka_news, File
Mondo
URL abbreviato
2013

Lo svizzero Tribune de Geneve scrive che i terroristi dell’ISIS (DAESH) si finanziano anche con la vendita di cotone che viene transitato attraverso la Turchia.

I campi di cotone in Siria, che prima erano un'importante fonte di guadagno per il governo del paese, adesso sono controllati dai combattenti del DAESH. Secondo il quotidiano svizzero, il cotone viene spedito all'estero attraverso la Turchia con aiuto di vari mediatori che guadagnano con il candeggio dei filati.

Successivamente con questi filati si fanno tessuti usati anche da produttori di abbigliamento occidentali, che non sempre sono in grado di accertare la provenienza del tessuto.

Negli ultimi tre anni DAESH, che oggi costituisce una delle più gravi minacce alla sicurezza internazionale, ha occupato notevoli territori in Iraq e Siria. I radicali stanno cercando di estendere la loro influenza anche ai paesi dell'Africa settentrionale.

Correlati:

Il figlio di Erdogan viene chiamato il “ministro del Petrolio del Daesh”
Utenti turchi di Twitter senza dubbi: Erdogan coinvolto in contrabbando petrolio del Daesh
Erdogan e il petrolio dei terroristi
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik