Widgets Magazine
20:35 20 Settembre 2019
Missili Pariot USA in Polonia (foto d'archivio)

“Schieramento di armi nucleari USA e NATO peggiorerà rapporti tra Russia e Polonia”

© AP Photo / Czarek Sokolowski
Mondo
URL abbreviato
2342
Seguici su

Le autorità polacche dovrebbero considerare ancora una volta la possibilità di dispiegare armi nucleari nel suo territorio, perché questa decisione può influire negativamente sulla sicurezza nazionale della Polonia e trasformarsi in una tragedia, ritiene il senatore russo Franz Klintsevich.

Il possibile dislocamento di armi nucleari americane sul territorio della Polonia peggiorerà le relazioni tra Varsavia e Mosca, oltre che influenzare negativamente la sicurezza nazionale di questo Paese europeo, ha riferito a "RIA Novosti" Franz Klintsevich, vicepresidente della commissione Sicurezza e Difesa del Consiglio della Federazione (camera alta del Parlamento russo).

Il vice ministro della Difesa della Polonia Tomasz Shatkowski aveva detto in precedenza che le autorità del Paese stavano prendendo in considerazione la possibilità di partecipazione al programma della NATO per la condivisione di armi nucleari.

L'ufficio stampa del ministero della Difesa della Polonia ha riferito che al momento non si sta lavorando per unirsi al programma NATO "Nuclear Sharing" e le dichiarazioni di Shatkowski dovrebbe essere viste nel contesto della discussione del deterrente nucleare della NATO. Le misure proposte sono solo una delle possibili soluzioni.

"Finora non c'è stata nessuna chiara conferma ufficiale su queste dichiarazioni. In ogni caso, la leadership polacca, credo, dovrebbe pensarci almeno 7 volte prima di rivolgersi agli Stati Uniti con queste richieste. E' superfluo dire che il dispiegamento di armi nucleari sul territorio della Polonia rovinerà definitivamente le relazioni tra i due Paesi vicini," — ha detto Klintsevich.

Ha sottolineato che la decisione, se verrà presa, avrà un impatto molto negativo sulla sicurezza nazionale della Polonia stessa.

 

"E' assolutamente controproducente spostare l'enfasi, caricandosi vere e reali minacce alla sicurezza nazionale, oggi è il terrorismo internazionale il principale problema," — ha detto il senatore. Secondo Klintsevich, la storia conosce molti casi in cui tali tentativi si sono trasformati in tragedia.

Correlati:

La Polonia valuta schieramento armi nucleari NATO
USA passati all'offensiva contro la Russia nella lotta per i Balcani
Per espansionismo in Europa la NATO perde opportunità di lottare vs terrorismo
La cooperazione in America Latina è la risposta della Russia all'espansionismo NATO
Tags:
Difesa, Sicurezza, Armi nucleari, Il Ministero della Difesa, NATO, Franz Klintsevich, Tomasz Shatkowski, Europa orientale, USA, Polonia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik