18:11 06 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
509
Seguici su

Con un machete un uomo ha attaccato i passeggeri della metropolitana alla stazione Leytonstone. Come riferito, prima di scagliarsi contro la gente l'aggressore ha gridato "per la Siria." L'uomo è stato arrestato.

La polizia britannica ritiene che l'attacco dell'uomo armato di machete nella metropolitana di Londra sia un attacco terroristico, riferisce la "Reuters".

Sabato notte con un machete un uomo si è scagliato contro i passeggeri della stazione della metropolitana Leytonstone. I media hanno riferito che a seguito dell'attacco una persona è rimasta gravemente ferita, mentre altre due potrebbero aver subito traumi. Secondo alcune testimonianze, prima dell'attacco l'uomo avrebbe gridato "per la Siria." Dopo essere arrivata sul posto, la polizia ha arrestato l'aggressore.

Correlati:

Daesh contro UK: Non prendetevela con l'Islam quando colpiremo
Gb, per premier Cameron i raid vs Daesh sono solo parte di una strategia per la Siria
Tags:
Terrorismo, metropolitana, aggressione, Polizia, Londra, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook