10:17 11 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
638
Seguici su

Dal Giappone un prestito di 300 milioni di dollari per stabilizzare la sua situazione finanziaria dell’Ucraina. Il relativo accordo è stato firmato a Kiev dal primo ministro ucraino Arseny Yatsenyuk e dall’ambasciatore giapponese Shigeki Sumi.

"Questo prestito contribuirà alla solvibilità dell'Ucraina", — ha osservato il ministro delle Finanze del governo di Kiev Natalia Yaresko.

Secondo Shigeki Sumi, in precedenza il Giappone aveva già erogato all'Ucraina un prestito di $100 milioni, mentre il nuovo accordo prevede un prestito da $300 milioni.  

"In tal modo, l'importo complessivo del prestito mirante a garantire la stabilità finanziaria dell'Ucraina ammonta a 400 milioni di dollari", — egli ha detto.

In precedenza l'ambasciatore aveva comunicato che il prestito di $300 milioni "dovrà essere ripagato dal governo in futuro, i soldi serviranno per aumentare le riserve valutarie e aiutare il governo a ripagare i suoi debiti nei confronti di vari paesi".    

Correlati:

Ucraina, premier Yatsenyuk stima in 600 milioni USD perdite per embargo della Russia
UE gela Kiev: nessuna compensazione all'Ucraina per perdita del mercato russo
Tags:
Prestito del Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook