03:16 05 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
1200
Seguici su

Per il presidente siriano è improbabile che gli equilibri fra le forze impegnate nel contrasto al terrore siano scalfiti dalla vicenda. E ricorda: sostegno russo sempre più forte, difficile tornare indietro.

È improbabile che l'incidente dell'abbattimento dell'aereo da guerra russo Su-24 potrà influire sull'equilibrio delle forze nella lotta contro il terrorismo in Siria. Lo ha affermato il presidente siriano, Bashar Assad, durante un'intervista con la televisione ceca.

"Non credo che l'incidente cambierà gli equilibri di forza. La lotta per il contrasto al terrorismo va avanti", ha detto Assad. Il sostegno da parte della Russia in questa lotta "sarà ancora più forte e non credo sia più possibile tornare indietro. È inoltre improbabile — ha concluso Assad — che l'abbattimento del jet russo possa influire sui negoziati per una risoluzione della crisi in Siria".    

Correlati:

Assad: per successi esercito sarà più forte sostegno Paesi nemici Siria a terroristi
“Il tempo del cambio dei regimi è finito, l'Occidente deve accettare Assad”
Tags:
Su-24, Lotta al terrorismo, Schianto Su-24, ISIS, Bashar al-Assad, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook