03:42 22 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
21415
Seguici su

La stampa della Turchia informa che l’incrociatore lanciamissili “Moskva”, che sta coprendo la base degli aerei russi a Latakia, è sorvegliato da almeno due sommergibili della marina turca.

Secondo le informazioni dei media, la parte orientale del Mediterraneo in questo momento è pattuglaita dai sommergibili S-352 "Dolunay" e S-359 "Burak Reis". "Dolunay" ha cominciato il pattugliamento l'11 novembre, "Burak Reis" quattro giorni prima.

Dopo l'abbattimento del Su-24 Mosca ha adottato alcune misure di sicurezza. Nella base aerea di Hmeimim, a Latakia, sono stati dislocati dei missili S-300 "Favorit" e S-400 "Triumph" che sono in grado di colpire praticamente tutti i bersagli aerei.

Alla sicurezza dei voli provvede anche l'incrociatore lanciamissili "Moskva", dotato del sistema contraereo "Fort", analogo ai missili S-300. Adesso tutti i bombardieri della Russia vengono scortati dai caccia.

Correlati:

La Russia ha schierato in Siria i lanciamissili antiaerei S-400
I sistemi antiaerei S-400 russi sono arrivati in Siria
Tags:
Sommergibili della Turchia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook