01:46 21 Ottobre 2018
Soldati turchi al confine con la Siria

Esercito di Assad segnala di essere stato attaccato con colpi di mortaio dalla Turchia

© AFP 2018 / OZAN KOSE
Mondo
URL abbreviato
28052

Il fuoco è stato aperto da Jebel Aqra, monte situato nel territorio turco, ha dichiarato il generale dell'esercito siriano Ali Majjkhub. Il comandante dell'esercito di Assad ha inoltre messo in guardia dalla pericolosità di questo comportamento.

L'esercito siriano ha subito un attacco con colpi di mortaio dal monte Jebel Aqra, situato nel territorio turco, ha riferito un rappresentante delle forze armate siriane, il generale di brigata Ali Majjkhub.

"La scorsa notte dal monte Jebel Aqra, situato nel territorio turco, è stato condotto un massiccio bombardamento con colpi di mortaio contro le unità delle truppe governative della Siria," — ha detto in una conferenza stampa il generale Majjkhub.

"Il comandante dell'esercito siriano mette in guardia dalla pericolosità di questo comportamento," — ha aggiunto il rappresentante delle forze armate siriane.

Correlati:

Il Giornale: in Siria è gioco sporco della Turchia
Turchia, Peskov: Ankara chiarisca su abbattimento jet prima di giudicare
Turchia, Ankara sospende i voli in Siria
Mosca: le azioni della Turchia non rimarranno senza risposta
“Sistemi antiaerei russi S-400 chiudono completamente cieli Siria a Turchia e NATO”
Damasco accusa: bombardiere russo abbattuto per difendere interessi del figlio di Erdogan
Il petrolio e l'amicizia con ISIS: segreti e conflitti d'interesse della famiglia Erdogan
Tags:
Bombardamenti in Siria, Esercito, Esercito russo, Ali Majjkhub, Siria, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik