14:19 27 Maggio 2019
Lancio del razzo-vettore Proton-M dal cosmodromo di Bajkonur

Spazio, primi lanci vettori da base kazaka di Bajkonur nella primavera del 2016

© AFP 2019 / Stringer
Mondo
URL abbreviato
0 120

Il vice primo ministro russo Dmitry Rogozin lo ha annunciato in una riunione della commissione intergovernativa russo-kazako.

Mosca inizierà a preparare specialisti kazaki per il lancio di razzi vettore presso il centro spaziale russo di Bajkonur situato in Kazakistan nella primavera del 2016. Lo ha detto il vice primo ministro russo Dmitry Rogozin.

"Oggi abbiamo concordato che a partire dalla primavera del prossimo anno si inizi la preparazione degli specialisti kazaki, che stanno già guadagnando esperienza nella fornitura di servizi di lancio", ha detto Rogozin in una riunione della commissione intergovernativa russo-kazako sul centro Bajkonur.

Mosca e Astana stanno attualmente lavorando al progetto Baiterek per la costruzione di infrastrutture per il lancio di razzi vettori non tossici. Ad inizio giornata, il vice primo ministro kazako Bakytzhan Sagintayev aveva riferito che il complesso spaziale di Baiterek dovrebbe essere completato entro il 2021, ma tale data potrebbe essere rinviata a causa della situazione economica.

Correlati:

Russia, Putin: via libera nel 2016 al primo lancio dal nuovo cosmodromo di Vostochny
Lancio della navicella cargo Progress M-29M
Tags:
Spazio, razzo-vettore, razzo, Lancio, Bakytzhan Sagintayev, Dmitry Rogozin, Bajkonur, Russia, Kazakistan
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik