Widgets Magazine
08:58 22 Agosto 2019
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan

Turchia, Erdogan ha chiamato Putin 7-8 ore dopo abbattimento jet russo

© AP Photo / Burhan Ozbilici
Mondo
URL abbreviato
109

La conferma dal portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha chiamato il presidente russo Vladimir Putin solo sette o otto ore dopo l'abbattimento sopra la Siria del caccia bombardiere russo Su-24. Lo ha confermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov durante un incontro con i giornalisti.

Già ieri, il presidente Erdogan in un'intervista a France24, aveva detto di aver provato a chiamare Putin dopo l'incidente, ma senza riuscire a raggiungerlo.

E oggi il portavoce del Cremlino ha confermato: "Sì, lo ha fatto tra le sette e le otto ore dopo l'incidente, non prima", ha detto Peskov.    

Correlati:

Erdogan: uso lanciamissili russi S-400 contro caccia turchi sarà considerata aggressione
Erdogan minaccia: Turchia continuerà ad abbattere aerei nel suo territorio come Su-24
Il petrolio e l'amicizia con ISIS: segreti e conflitti d'interesse della famiglia Erdogan
Tags:
telefonata, Schianto Su-24, Recep Erdogan, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, Russia, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik