03:05 14 Dicembre 2019
Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan

Turchia, Erdogan ha chiamato Putin 7-8 ore dopo abbattimento jet russo

© AP Photo / Burhan Ozbilici
Mondo
URL abbreviato
109
Seguici su

La conferma dal portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha chiamato il presidente russo Vladimir Putin solo sette o otto ore dopo l'abbattimento sopra la Siria del caccia bombardiere russo Su-24. Lo ha confermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov durante un incontro con i giornalisti.

Già ieri, il presidente Erdogan in un'intervista a France24, aveva detto di aver provato a chiamare Putin dopo l'incidente, ma senza riuscire a raggiungerlo.

E oggi il portavoce del Cremlino ha confermato: "Sì, lo ha fatto tra le sette e le otto ore dopo l'incidente, non prima", ha detto Peskov.    

Correlati:

Erdogan: uso lanciamissili russi S-400 contro caccia turchi sarà considerata aggressione
Erdogan minaccia: Turchia continuerà ad abbattere aerei nel suo territorio come Su-24
Il petrolio e l'amicizia con ISIS: segreti e conflitti d'interesse della famiglia Erdogan
Tags:
telefonata, Schianto Su-24, Recep Erdogan, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, Russia, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik