10:52 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Abdelhamid Abaaoud

    Attentati Parigi, c'è un altro ricercato

    © AP Photo/ Militant Photo via AP
    Mondo
    URL abbreviato
    0 113 0 0

    La polizia belga diffonde una foto di Mohamed Abrini, visto due giorni prima degli attacchi a Parigi con Salah Abdeslam, ancora in fuga. La Procura di Parigi: la mente del commando stava progettando altri attacchi.

    Abdelhamid Abaaoud, considerato dagli inquirenti la mente degli attentati del 13 novembre a Parigi, stava preparando altri attacchi. A riferirlo è stato ieri nel tardo pomeriggio Francois Molins, procuratore di Parigi, nella conferenza stampa in cui ha reso noti gli ultimi sviluppi sulle indagini.

    Secondo quanto riferito dal procuratore, Abaaoud, cittadino belga e organizzatore degli attentati di Parigi, non avrebbe fatto però in tempo a portare a termine la propria "missione" perchè ucciso nel blitz della polizia francese a Saint Denis. Le indagini hanno anche confermato la sua partecipazione attiva essendo state rinvenute le sue impronte digitali sui kalashnikov usati per le azioni ritrovati nell'auto abbandonata a Montreuil. Molins ha anche confermato quanto la stampa francese andava scrivendo da ore, ossia che la cintura esplosiva ritrovata a Montrouge, banlieu a sud di Parigi, è identica a quelle utilizzate dai terroristi e, conseguentemente, potrebbe essere stata indossata da Salah Abdslam, ottavo componete del commando tuttora ricercato.

    Proprio sulla latitanza di Salah si stanno concentrando le indagini della polizia belga che in queste ore ha reso nota l'identità di un uomo, considerato un complice del fuggitivo, con cui è stato visto due giorni prima delle stragi di Parigi. Il suo nome è Mohamed Abrini e, pur non essendoci al momento conferme su una sua partecipazione agli attentati del 13 novembre, su di lui al momento pende un mandato di cattura internazionale spiccato dalla Procura di Bruxelles. 

    Correlati:

    Parigi, trovata cintura esplosiva
    Parigi, ecco come sapremo se è un false flag
    "Per i nostri, Per Parigi"
    Quattro terroristi degli attentati di Parigi erano schedati dai servizi segreti USA
    Tags:
    Terrorismo, attentato a Parigi, Salah Abdeslam, Abdelhamid Abaaoud, Belgio, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik