15:24 24 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 02
Seguici su

Per ogni mercenario reclutato in Belgio lo Stato Islamico paga da 1000 a 9000 euro. I più richiesti sono gli specialisti di tecnologie informatiche e i medici.

Complessivamente sulla lista delle persone che hanno deciso di aggregarsi alla guerra in Siria figurano 945 cittadini del Belgio, ha informato oggi il quotidiano Derniere heure, citando l'ufficio del ministro della Giustizia Koen Geens.

Secondo l'edizione, questo numero comprende sia i belgi che stanno combattendo in Siria, sia quelli che già sono tornati in Belgio o sono in procinto di partire, nonché le persone che hanno cercato di partire, ma sono state fermate dalle forze dell'ordine.

La settimana scorsa il ministro dell'Interno belga Jan Jambon ha comunicato che al momento sono tornati dalla Siria in Belgio 130 mercenari, di cui 85 risiedono nel comune di Molenbeek, popolato in prevalenza da immigrati.

Secondo la televisione VRT, per ogni mercenario reclutato in Belgio i terroristi ISIS pagano da 1000 a 9000 euro. I più richiesti sono gli specialisti di tecnologie informatiche e i medici.

Tra i paesi dell'UE Belgio è al primo posto per il numero degli islamisti partiti per la Siria, rapportato alla popolazione del paese che ammonta a poco più di 11 milioni di persone. Secondo la società Aon, multinazionale specializzata nella gestione dei rischi, in questo momento  in Siria 440 cittadini belgi stanno combattendo a fianco delle forze antigovernative. Secondo altri dati, il numero complessivo dei combattenti belgi in Siria e Iraq sarebbe 520.

Da sabato scorso a Bruxelles è allerta massima, si temono gli attentati. Il primo ministro belga Charles Michel ha dichiarato che secondo le informazioni pervenute alle autorità i terroristi potrebbero cercare di sferrare un attacco come quello di Parigi con più persone armate e uso di bombe.    

Correlati:

Isis, i “foreign fighters” provengono da oltre 100 nazioni
Gli USA ora cambiano strada, "limitare il flusso di foreign fighters in Siria"
Tags:
Mercenari belgi in Siria, Belgio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook