Widgets Magazine
10:18 17 Luglio 2019
Bombardamenti contro ISIS in Siria

In 5 giorni l'Aviazione russa ha distrutto oltre mille autocisterne di ISIS in Siria

© Foto : Ministry of defence of the Russian Federation
Mondo
URL abbreviato
8260

La Russia continua a colpire le posizioni dei combattenti dell'ISIS. Finora i piloti delle forze aeree russe hanno compiuto centinaia di missioni.

Negli ultimi 5 giorni in Siria sono state distrutte più di mille autocisterne dello "Stato Islamico", ha riferito ai giornalisti oggi il generale Igor Konashenkov, portavoce del ministero della Difesa russo.

"Negli ultimi cinque giorni i caccia russi hanno distrutto più di mille autocisterne, utilizzate per il trasporto di petrolio dai centri estrattivi fino alle raffinerie controllate dai terroristi di ISIS," — ha detto Konashenkov.

In particolare nei pressi di Raqqa, durante le ricognizioni aeree, sono state scoperte 2 colonne di autocisterne che trasportavano petrolio verso le raffinerie controllate da ISIS. In un solo raid dei caccia russi Su-34 sono stati distrutti circa 80 mezzi.

Correlati:

Siria, 141 raid e 472 obiettivi colpiti in 2 giorni dai raid russi
Assad elogia la Russia: in 2 mesi di raid fatto più degli USA in 1 anno contro ISIS
Tags:
generale Igor Konashenkov, Terrorismo, Petrolio, ISIS, Aviazione, ministero della Difesa della Federazione Russa, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik