Widgets Magazine
06:55 24 Agosto 2019
Vice Presidente USA Joe Biden

Joe Biden: USA non devono chiudere le frontiere

© AP Photo / Winslow Townson
Mondo
URL abbreviato
411

Dire ai profughi che non potranno mai entrare negli USA significa fare il gioco dei terroristi e contribuire all’attività di reclutamento da parte dello Stato Islamico, ha dichiarato il vice presidente USA Joe Biden.

"Dobbiamo ricordare che la schiacciante maggioranza dei profughi sono donne, bambini, orfani, vittime delle torture, persone che hanno bisogno di assistenza medica. Voltargli le spalle, dire che non potranno mai venire qui, significa fare il gioco dei terroristi", — ha detto Biden nel suo messaggio settimanale alla nazione.

Dopo gli attacchi di Parigi la discussione politica sull'accoglienza dei profughi siriani ha assunto negli USA toni particolarmente acuti. Giovedì la Camera bassa del Congresso USA ha votato un disegno di legge che sospende il programma di accoglienza dei profughi provenienti da Siria e Iraq. In precedenza i governatori di oltre la metà degli stati americani si sono rifiutati di ospitare i profughi siriani dopo gli attentati di Parigi, mentre alcuni candidati alla presidenza USA hanno dichiarato che è necessario negare l'ingresso a tutti i profughi musulmani e stabilire un rigido controllo sulla comunità islamica degli USA.

Nell'ambito di questa discussione Biden ha fatto ricordare che i capi dello Stato Islamico hanno dichiarato che il loro scopo di quello di provocare "uno sconto delle civiltà, di spaventare la gente e obbligarla a ragionare nei termini di "noi contro loro".

"Vogliono che noi voltiamo le spalle ai musulmani che sono vittima del terrorismo. Eppure questa banda di assassini con idee perverse non potrà vincere", — ha dichiarato Biden nel suo messaggio intitolato "Uniti di fronte al terrore".    

Correlati:

Camera USA: Stop a rifugiati da Siria e Iraq
Quattro terroristi degli attentati di Parigi erano schedati dai servizi segreti USA
Tags:
Profughi, Joe Biden, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik