18:30 04 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
101
Seguici su

I fondamentalisti che hanno perpetrato la serie di attacchi di Parigi erano inseriti nella lista segreta di persone sospette di svolgere attività legate al terrorismo chiamata TIDE (sigla di "Terrorist Identities Datamart Environment"). Nella lista ci sono i nomi di 1,1 milioni persone, tra cui 25mila cittadini USA.

I nomi di quattro dei sette terroristi che hanno effettuato gli attacchi di Parigi erano nelle banche dati dell'intelligence statunitense, riporta la "Reuters" riferendosi a cinque fonti anonime nell'amministrazione USA.

Secondo quanto segnalato, 4 estremisti degli attentati terroristici parigini facevano parte della lista segreta TIDE, redatta dal Centro nazionale antiterrorismo degli Stati Uniti. Nella lista ci sono i nomi di 1,1 milioni persone, tra cui 25mila cittadini USA. Tuttavia nessuno dei terroristi aveva legami con gli Stati Uniti, evidenzia l'agenzia.

Inoltre almeno uno dei dei terroristi di Parigi era stato incluso in una lista ristretta dell'FBI in cui venivano schedate le persone a cui veniva vietato di volare negli aerei di linea per il sospetto di attentati.

Tags:
Terrorismo, attentato a Parigi, Servizi segreti USA, FBI, ISIS, Francia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook