Widgets Magazine
04:28 23 Settembre 2019
Abdelhamid Abaaoud

Abaaoud tra le vittime del raid di Saint Denis

© AP Photo / Militant Photo via AP
Mondo
URL abbreviato
121
Seguici su

La presunta mente degli attentati di Parigi è morto nel blitz delle teste di cuoio avvenuto ieri nel sobborgo parigino di Saint Denis.

Abdelhamid Abaaoud, la mente delle stragi di Parigi, è stato formalmente identificato tra i terroristi uccisi nel raid di Saint Denis.

Il confronto con le impronte digitali ha permesso l'identificazione del corpo del 28enne belga, ritrovato fra le macerie dell'appartamento, "crivellato di colpi".

La conferma è arrivata dal procuratore di Parigi, Francoi Molins, dopo che la notizia era stata confermata da fonti dell'intelligence americana al Washington Post.

Il ministro dell'Interno francese, Bernard Cazeneuve, sta tenendo in questi minuti una conferenza stampa sull'uccisione di Abdelhamid Abaaoud.

Nel corso del grande blitz di ieri a Saint-Denis la polizia avrebbe sparato circa 5mila colpi sparati. Sono in corso gli interrogatori e le verifiche sull'identità delle otto persone fermate. Cinque tra i fermati avrebbero legami più o meno forti con gli attacchi di venerdì scorso a Parigi e si preparavano a commettere attentati all'aeroporto di Roissy Charles de Gaulle e nel quartiere d'affari parigino della Defense.

Correlati:

Terminata l'operazione speciale a Saint-Denis: 7 arresti e 3 terroristi uccisi
Francia, teste di cuoio in azione a Saint Denis
5 arresti durante operazione speciale anti-terrorismo a Saint-Denis
Tags:
Lotta al terrorismo, blitz, Abdelhamid Abaaoud, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik