15:09 15 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 2°C
    Sicurezza sul web

    La Gran Bretagna ha paura dei cyber attacchi

    © flickr.com/
    Mondo
    URL abbreviato
    0 0 0

    Le anticipazioni su quanto il cancelliere dello Scacchiere dirà oggi al Quartier generale del governo per le comunicazioni a Cheltenham.

    La Bbc ha anticipato in queste ore l'intervento che il cancelliere dello Scacchiere del Regno Unito, George Osborne, pronuncerà al Quartier generale del governo per le comunicazioni nella delicata riunione di oggi.

    Ed è allarme per il rischio di cyberattacchi da parte dello Stato Islamico che secondo quanto scritto nel discorso di Osborne riportato dalla versione online dell'emittente britannica, non ha ancora la capacità di sferrare attacchi di questo tipo "ma sappiamo che la vuole e sta facendo di tutto per acquisirla".

    Il cancelliere ha poi descritto il raggio d'azione dei progetti dei jihadisti di cui i servizi sarebbero venuti a conoscenza, sostenendo che l'organizzazione avrebbe come bersagli la rete elettrica, il sistema di controllo del traffico aereo o degli ospedali, con un impatto che non si misurerebbe "solo in termini economici — si legge nel documento — ma anche di perdita di vite umane".

    Il cancelliere Osborne annuncerà poi il raddoppio delle risorse per la lotta ai cyber crimini, con la promessa di un investimento pari a 1,9 miliardi di sterline fino al 2020. 

    Correlati:

    ISIS: vi troveremo e non vi daremo scampo, parola di Anonymous
    ISIS, Pinotti: Bombardare non è un tabù
    Strage Parigi, immagini e benedizioni condivise da account Isis prima di attacco
    Tags:
    web, Sicurezza, cyberattacchi, ISIS, George Osborne, cancelliere dello Scacchiere del Regno Unito, Gran Bretagna
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik