Widgets Magazine
08:36 21 Luglio 2019
Rottami dell'Airbus russo in Egitto

Per Mosca USA e UK non hanno dato prove su matrice terroristica incidente Airbus in Egitto

© Sputnik . Maxim Grigoryev
Mondo
URL abbreviato
0 11

La Gran Bretagna e gli Stati Uniti non sono stati capaci di fornire alla Russia prove concrete che dimostrino che l'incidente dell'Airbus russo in Egitto sia frutto di un'azione terroristica, ha riferito a “RIA Novosti” Oleg Syromolotov, vice ministro degli Esteri russo per le questioni di lotta al terrorismo.

"Ipotizzo che non abbiano informazioni, perchè se le avessero non si capisce perchè non trasmettercele," — ha detto, rispondendo alla domanda se Londra o Washington avessero riferito alla Federazione Russa le informazioni che provano la versione terroristica della sciagura aerea dell'Airbus russo in Egitto.

Ha aggiunto di aver discusso la questione con l'ambasciatore del Regno Unito in Russia Timothy Barrow.

"Gli ho chiesto se si tratti di un'analisi o di fatti, se ci sono materiali operativi e tecnici. Risponde di no, e che si tratta di una loro analisi. Nei prossimi giorni avremo un nuovo incontro, vedremo," — ha detto Syromolotov.

L'Airbus A321 della compagnia aerea russa "Kogalymavia", dopo essere partito da Sharm el-Sheikh in direzione di San Pietroburgo, è precipitato il 31 ottobre nel Sinai. Non c'è stato nessun superstite nella sciagura: 217 passeggeri e 7 membri dell'equipaggio sono rimasti uccisi. Il disastro è stato il più grande nella storia dell'aviazione russa e sovietica.

Tags:
Giustizia, Sciagura A321, Schianto dell’Airbus-321, volo 9268, Il Ministero degli Esteri della Russia, Oleg Syromolotov, Timothy Barrow, USA, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik