08:41 18 Ottobre 2018
Caccia russo Sukhoi Su-34 (foto d'archivio)

Aviazione russa riceverà sistemi che trasformano caccia Su34 in armi da guerra elettronica

© flickr.com/ poter.simon
Mondo
URL abbreviato
12422

Il ministero della Difesa riceverà il primo lotto di apparecchiature da montare sotto la fusoliera in grado di trasformare i caccia “Su-34” in aerei da guerra elettronica capaci non solo di difendersi, ma anche di implementare efficaci contromisure offensive.

Il primo lotto di apposite apparecchiature capaci di trasformare il caccia-bombardiere "Su-34" in un aereo da guerra elettronica (EW), sarà consegnato al ministero della Difesa russo in questo mese, ha detto in un'intervista con l'agenzia "RIA Novosti" Igor Nasenkov, vice direttore della "Corporation di tecnologia radio-elettronica" ("Kret", società del gruppo "Rostec").

"Il primo lotto sarà consegnato a novembre di quest'anno," — ha detto Nasenkov durante la Fiera Aeronautica di Dubai.

Sulle estremità delle ali del "Su-34" verrà installato il complesso multifunzionale di guerra elettronica "Khibiny-10B".

"Il ministero della Difesa riceverà il primo lotto di apparecchiature da montare sotto la fusoliera, che trasformeranno i caccia "Su-34" in aerei da guerra elettronica, che potranno non solo difendersi da soli, ma anche realizzare efficaci contromisure elettroniche contro i radar, i sistemi missilistici antiaerei, gli aerei di ricognizione nemici e così via, inoltre potranno difendere anche gli altri aerei della propria squadra,"- ha detto l'interlocutore dell'agenzia.

La "Kret", maggiore compagnia russa nel settore elettronico, è stata fondata nel 2009. Tra le sue principali attività rientrano: lo sviluppo e la produzione di sistemi aviari per aerei civili e militari, transponder, radar di rilevamento e sistemi di guerra elettronica.

Tags:
Scienza e Tecnica, Tecnologia, Difesa, Sicurezza, Armi, Rostec, Il Ministero della Difesa, Aviazione
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik