14:07 22 Ottobre 2017
Roma+ 21°C
Mosca+ 2°C
    Militari sloveni al confine con la Croazia

    La Slovenia inizia a costruire un muro al confine con la Croazia

    © AFP 2017/ Stringer
    Mondo
    URL abbreviato
    0 40281

    La Slovenia ha iniziato a costruire una barriera al confine con la Croazia, riporta l'agenzia “Reuters”. Secondo le testimonianze giunte dal posto, al confine sono arrivati alcuni camion che hanno scaricato il filo spinato, soldati e agenti di polizia.

    La decisione di costruire il muro è stata presa dal governo sloveno nella giornata di ieri, dopo che il primo ministro Miroslav Cerar aveva riferito che l'Austria aveva annunciato di voler ridurre il flusso dei migranti che avrebbe accolto nel Paese fino a 6mila ingressi al giorno. La decisione di Vienna ha suscitato preoccupazione a Lubiana: il governo teme un concentramento di migranti in Slovenia e, tenendo conto dell'avvicinarsi dell'inverno e della mancanza di infrastrutture per l'accoglienza, il Paese potrebbe trovarsi di fronte ad una catastrofe umanitaria.

    Dall'inizio dell'anno in Europa sono arrivati 800mila migranti. Essenzialmente si tratta di profughi provenienti da Paesi in guerra come Siria, Iraq, Libia e Afghanistan.

    Tags:
    Società, profughi, migranti, Confine, Crisi dei migranti, Esercito, Polizia, Unione Europea, Miroslav Cerar, UE, Croazia, Slovenia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik