07:48 21 Ottobre 2018
Francois Hollande, presidente della Francia

Francia “halal”? Neanche per sogno!

© AP Photo / Etienne Laurent, Pool
Mondo
URL abbreviato
0 42

Divergenze gastronimiche potrebbero guastare lo storico incontro di Parigi tra il presidente dell’Iran Hasan Rohani e l’inquilino dell’Eliseo.

"Il pranzo era previsto, ma non ci sarà. Sprecata un'ottima possibilità", — comunica l'emittente RTL, citando alcuni imprenditori francesi e iraniani.

L'incidente non è stato causato dalla vecchia disputa tra Parigi e Teheran sul programma nucleare dell'Iran, bensì dall'intransigenza della parte francese sul laicismo delle sue tradizioni. La delegazione iraniana aveva chiesto per un menu speciale (halal) e che non ci fosseo bevande alcoliche, ma da parte dei cuochi francesi non c'è stato alcun entusiasmo.

Per uscire dall'impasse l'Eliseo ha proposto di sostituire il pranzo con una colazione, ma anche questa proposta non è stata accettata da Teheran, perché il menu "da quattro soldi" non corrisponde al rango della delegazione.

In tal modo, non ci sarà né pranzo, né colazione, "il 17 novembre, al posto di un pranzo accompagnato dal vino rosso, di rosso ci sarà solo la passatoia a conclusione delle due ore di trattative con il presidente Hollande", — riassume RTL.

Durante l'incontro le parti parleranno del rilancio dei rapporti tra Iran e Francia, della crisi in Siria e della lotta al terrorismo internazionale.

Il presidente iraniano Hasan Rohani giunge a Parigi su invito del ministro degli Esteri francese Laurent Fabius che il 29 luglio scorso ha compiuto una visita a Teheran.    

Correlati:

Iran, Rohani sceglie l'Italia per fare visita all'Europa
Nucleare, Rohani: Nessuna resa, abbiamo vinto
Tags:
visita presidente dell'Iran, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik