04:03 20 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Generale Igor Konashenkov

    In 3 giorni l'Aviazione russa ha distrutto 448 target dei terroristi in Siria

    © Sputnik. Alexander Vilf
    Mondo
    URL abbreviato
    31691461

    In tre giorni l'Aviazione russa ha effettuato 137 missioni ed ha attaccato 448 infrastrutture terroristiche in Siria, ha dichiarato oggi il generale Igor Konashenkov, portavoce del ministero della Difesa.

    "Negli ultimi tre giorni gli aerei d'attacco dell'Aviazione russa in Siria hanno completato 137 missioni ed hanno attaccato 448 bersagli dell'infrastruttura terroristica nelle province di Aleppo, Damasco, Idlib, Latakia, Raqqa, Hama e Homs," — ha detto ai giornalisti Konashenkov.

    A seguito degli attacchi aerei sono state distrutte una postazione di mortai nella città siriana di Latakia, depositi di munizioni nelle province di Raqqa e Homs, le cui coordinate sono state trasmesse dall'opposizione siriana, un deposito di missili guidati rudimentali nella provincia di Damasco, così come un campo di addestramento e 4 fuoristrada.

    In aggiunta, secondo Konashenkov, i caccia russi hanno attaccato un centro di riparazione dei veicoli blindati appartenenti ai terroristi e distrutto un hangar con 4 carri armati e 1 veicolo blindato.

    Tags:
    Terrorismo, raid della Russia in Siria, ISIS, Stato Islamico, Al Nusra, ministero della Difesa della Federazione Russa, Igor Konashenkov, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik