Widgets Magazine
07:21 24 Agosto 2019
Hacker

Hacker entrati su sito FBI: violata e-mail del vice direttore, dati personali su Twitter

© flickr.com/ Dennis Skley
Mondo
URL abbreviato
270

Gli screenshot della posta elettronica del vice direttore dell'FBI Mark Giuliano e di sua moglie sono stati pubblicati su un account su Twitter presumibilmente appartenente agli hacker.

Gli hacker, che precedentemente avevano violato l'email del direttore della CIA John Brennan, sono sospettati di aver bucato il sito del "Federal Bureau of Investigation" (FBI) e di essere entrati nella casella di posta elettronica personale del vice direttore Mark Giuliano, riporta la CNN.

Venerdì gli hacker hanno reso pubblici i dati personali dei dipendenti del dipartimento di sicurezza americano che sembrano essere stati rubati dal sito dell'organizzazione. Il corrispondente portale mette in contatto le forze dell'ordine locali e federali e permette alle agenzie locali, statali e federali di condividere le informazioni, compreso lo stato delle indagini in corso.

Secondo gli inquirenti, gli screenshot della posta elettronica di Giuliano e sua moglie sono stati postati su Twitter in un account che presumibilmente appartiene al gruppo hacker. Nel tweet sono stati resi pubblici i dati del portale dell'FBI, compresi i nomi dei collaboratori e i loro contatti.

Tre uomini delle forze dell'ordine rimasti nell'anonimato hanno confermato l'attacco hacker. Gli utenti del portale sono stati informati del fatto che i loro dati personali potrebbero essere stati rubati dagli hacker.

Tags:
Sicurezza, Informatica, hacker, FBI, Mark Giuliano, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik