09:12 17 Dicembre 2017
Roma+ 3°C
Mosca+ 8°C
    Rottami Airbus A321 luogo in Egitto

    “Trovati oggetti importanti per le indagini sul disastro dell'Airbus russo in Egitto”

    © Sputnik. Maxim Grigoryev
    Mondo
    URL abbreviato
    0 10

    Documenti, oggetti e materiali trovati sul luogo dello schianto dell'aereo russo nella penisola del Sinai saranno esaminati e diventeranno elementi probatori; le analisi verranno fatte insieme ai rappresentanti delle autorità competenti dell'Egitto, ha dichiarato Vladimir Markin.

    Sul luogo dello schianto dell'Airbus A321 in Egitto sono stati trovati documenti ed oggetti che sono rilevanti per l'inchiesta penale, ha riferito il rappresentante ufficiale del Comitato Investigativo russo Vladimir Markin.

    Si segnala che, su richiesta della presidenza del Comitato Investigativo della Russia, da parte delle autorità egiziane competenti è stata notevolmente ampliata la zona delle operazione di ricerca.

    "Grazie a questa decisione gli investigatori e i criminologi, con l'aiuto degli uomini del ministero delle Situazioni di Emergenza hanno trovato documenti, oggetti e materiali che sono rilevanti per le indagini. Saranno verificati ed analizzati insieme ai rappresentanti delle autorità competenti dell'Egitto", — ha detto.

    L'Airbus-321 della compagnia aerea "Kogalymavia", partito sabato da Sharm el Sheikh e diretto a San Pietroburgo, è precipitato nel Sinai. A bordo si trovavano 217 passeggeri e 7 membri dell'equipaggio, tutti rimasti uccisi. Questo incidente è il più grande nella storia dell'aviazione russa e sovietica.

    Tags:
    Giustizia, Incidente, Schianto dell’Airbus-321, volo 9268, Comitato Investigativo della Federazione Russa, Vladimir Markin, Egitto
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik