19:53 16 Dicembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 5°C
    I soldati slovacchi  durante la ceremonia solenne dedicata all`adesione del loro Paese nella Nato

    Nato: “Aiutiamo i Paesi a stabilizzarsi”

    © AFP 2017/
    Mondo
    URL abbreviato
    6022

    Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, partecipa a dimostrazioni militari pubbliche in Spagna e Portogallo nell'ambito di Trident Juncture 2015.

    Nell'ambito di Trident Juncture 2015, l'esercitazione interforze della Nato che dal 3 ottobre al 6 novembre vede impiegati in Spagna, Portogallo, Italia, nelle acque dell'Oceano Atlantico e del Mar Mediterraneo, assetti aerei, terrestri e navali delle forze armate italiane, di altri ventisette Paesi aderenti alla Nato e di sette Paesi partner dell'Alleanza, il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, sta compiendo una visita ufficiale in Spagna e in Portogallo.

    Oggi, a Saragozza, nel Paese ispanico, è prevista una dimostrazione militare per ospiti e media, che prevede un attacco con forze convenzionali a un villaggio di terroristi, con liberazione di ostaggi.

    Nella cittadina aragonese, Stoltenberg, impegnato in una conferenza stampa, ha sottolineato come la Nato debba essere "pronta alle sorprese e capace di gestire l'imprevedibile in tempi rapidi" ma, allo stesso tempo, argomenta il segretario generale della Nato, "è estremamente importante aumentare la capacità di progettare la stabilità, senza dispiegare sempre grandi forze di combattimento".

    Secondo Stoltenberg, sarebbe "un esercizio pericoloso quello di valutare le possibilità che la Nato sia chiamata a nuove grandi operazioni militari. E aggiunge: "E' molto meglio aiutare i Paesi a stabilizzarsi, che inviare truppe da combattimento. E' quello che facciamo in Afghanistan e in Giordania. E' quello che faremo in Iraq. Stiamo inoltre lavorando in Tunisia, con l'intelligence e con operazioni speciali. Siamo pronti a fare lo stesso in Libia".

    Domani è prevista una dimostrazione pubblica delle forze navali in Portogallo, dove Stoltenberg presiederà il Consiglio atlantico, al quale saranno presenti, per l'occasione, anche il ministro della Difesa portoghese, Josè Pedro Aguiar Branco, il presidente del Comitato militare della Nato, il vicecomandante supremo alleato in Europa, il comandante supremo per la Trasformazione e il comandante del Joint Force Command Brunssum. All'incontro presenzierà anche il presidente della Repubblica portoghese, Anibal Cavaco Silva. 

    Correlati:

    Vertice Nato dei Paesi dell'Europa dell'Est in Romania
    Gli italiani dicono “no” alla guerra e alla NATO
    Analisti: tra poco Serbia dovrà scegliere tra Russia e NATO
    Tags:
    Esercitazioni NATO, NATO, Jens Stoltenberg, Italia, Portogallo, Spagna
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik