12:07 16 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Sostenitore curdo del PKK

    Turchia, raffica di arresti contro ISIS e PKK

    © AP Photo/ Hussein Malla
    Mondo
    URL abbreviato
    0 02

    Due distinte operazioni hanno portato nelle prime ore di questa mattina all'arresto di 9 persone a seguito di perquisizioni dell'antiterrorismo turca nella provincia sudorientale Gazientep. A Istanbul fermati 15 esponenti dell'ala militare del Partito curdo dei lavoratori.

    Nuovi arresi contro presunti esponenti dell'ISIS in Turchia. Un'operazione condotta dall'antiterrorismo turca ha portato in manette nove presunti esponenti dello Stato Islamico che, secondo quanto riferito dalle autorità ai media locali, stavano preparando attentati contro la sede di un partito politico, l momento non ancora precisato, ad Istanbul e ad Ankara. Nelle mire dei terroristi anche la sede del quotidiano nazionale Cumhuriyet.

    "Questi membri dell'organizzazione terroristica Daesh hanno ricevuto istruzioni da loro superiori in Siria".

    Questo uno dei passaggi della nota diffusa dall'ufficio del governatore di Gazientep, che ha specificato come le azioni avrebbero avuto come scopo quello di creare "paura e caos" prima delle elezioni.

    E in un'altra operazione dell'antiterrorismo, stavolta nella città di Istanbul, raffica di arresti contro quindici persone, accusati di far parte del Ydg-h, gruppo armato giovanile del Pkk. Gli inquirenti ritengono che i fermati siano i responsabili di una serie di violenze scattate all'indomani della diffusione dei risultati elettorali che hanno dato la maggioranza assoluta al partito islamico del presidente Erdogan. 

    Correlati:

    Turchia, pugno duro di Erdogan contro curdi e media
    Esperto: Turchia sta entrando in un periodo difficile
    Militari USA trasferiscono addestramento opposizione moderata da Turchia in Siria
    Tags:
    arresti, PKK, ISIS, Recep Erdogan, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik