15:43 16 Dicembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 4°C
    Manifestante portato via dalla polizia ad Okinawa

    Giappone, scontri tra polizia e dimostranti presso base militare USA

    © Screen Shot
    Mondo
    URL abbreviato
    0 101

    Decine di manifestanti hanno occupato la carreggiata per bloccare l'ingresso dei camion e dei mezzi di costruzione, che devono proseguire i lavori per il trasferimento della base americana. La polizia ha cercato di liberare la strada, prendendo uno a uno i dimostranti.

    Tra i partecipanti al picchetto contro il trasferimento della base militare statunitense Futenma da Ginowan nei pressi di Henoko, situate entrambe nella prefettura di Okinawa, e le forze speciali della polizia arrivate appositamente da Tokyo ci sono stati scontri: una persona è stata arrestata.

    Più di 100 uomini delle forze speciali di polizia di Tokyo sono stati inviati questa mattina ad una manifestazione vicino ai cancelli della base americana situata a Nago. Secondo il canale televisivo NHK, l'invio di agenti di polizia di un'altra prefettura e senza precedenti nella storia del Giappone moderno.

    Alle prime ore del mattino le macchine della polizia dirette verso i cancelli della base sono state accolte dallo slogan dei manifestanti al grido "tornate a Tokyo".

    Decine di manifestanti avevano occupato la carreggiata per bloccare l'ingresso dei camion e dei mezzi di costruzione, che devono proseguire i lavori per il trasferimento della base americana. Tra le grida dei manifestanti la polizia ha liberato la strada prendendo uno a uno i dimostranti. Una persona è stata arrestata per aver tentato di colpire un agente.

    L'amministrazione locale ha una posizione molto dura contro le basi militari americane ad Okinawa.

    Ritiene che la collocazione delle basi sia sproporzionata rispetto alle dimensioni della prefettura: Okinawa rappresenta solo lo 0,6% del territorio del Giappone, tuttavia nell'isola si trova il 74% di tutte le basi statunitensi operative nel Paese.

    Tags:
    Società, Violenza, Proteste, Manifestazione, Polizia, esercito USA, USA, Giappone
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik