10:26 18 Gennaio 2018
Roma+ 2°C
Mosca-9°C
    Russia Today

    Ex segretario di Stato USA Hillary Clinton regolarmente informata su programmi “RT”

    © Sputnik. Evgeny Biyatov
    Mondo
    URL abbreviato
    0 17

    Hillary Clinton veniva personalmente informata sui programmi del canale televisivo “Russia Today”, anche sui materiali riguardanti la Siria mentre ricopriva l'incarico di segretario di Stato (2009-2013): emerge dalla corrispondenza resa pubblica sul sito web del Dipartimento di Stato americano in base ad una sentenza della magistratura americana.

    Il 13 febbraio 2012 i consiglieri di Hillary Clinton le avevano inviato il link su un documentario di RT sulla crisi in Siria a titolo di esempio a dimostrazione delle parole del segretario di Stato "sul ruolo istruttivo delle trasmissioni mandate in onda al di fuori dei Paesi d'origine."

    Nel documentario di RT sulla crisi in Siria andato in onda il 12 febbraio 2012, il commentatore politico Adel Samara sosteneva che gli Stati Uniti ed "Al Qaeda" perseguivano gli stessi obiettivi in Siria.

    Inoltre il 18 aprile 2012 Jacob Sullivan, assistente della Clinton, aveva inviato al segretario di Stato un messaggio sulla prima del programma di Jullian Assange "The World Tomorrow" ("Il mondo domani") in onda si RT. Ospite del programma era il leader del movimento sciita "Hezbollah" Hassan Nasrallah. Il programma di Julian Assange su RT spopolò e divenne un importante argomento di discussione nei media principali. Solo la prima puntata del 17 aprile era entrata nei primi 4 trend di Twitter a livello mondiale.

    In precedenza, nel 2011, il segretario di Stato Hillary Clinton aveva chiesto al Congresso di aumentare le spese per la radiodiffusione, sottolineando come Washington stesse perdendo la guerra mediatica nel mondo contro canali informativi come RT.

    "Ci troviamo in una guerra d'informazione e la stiamo perdendo. La Russia ha lanciato un canale in lingua inglese, l'visto in diversi Paesi, è stato molto istruttivo," — aveva dichiarato la Clinton.

    Tags:
    Propaganda, Al Qaeda, mass media, Russia Today, Julian Assange, Hillary Clinton, Siria, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik