01:21 25 Maggio 2018
Roma+ 19°C
Mosca+ 17°C
    Missili contraerei russi S-300 (foto d'archivio)

    La Russia rafforza la sua posizione nel mercato delle armi in Asia

    © Sputnik . Pavel Lisitsyn
    Mondo
    URL abbreviato
    0 60

    I compratori più attivi di armi russe sono l'India e la Cina, osserva la rivista “Defense News”. Contemporaneamente Mosca potrebbe ampliare la cooperazione con il Vietnam, l'Indonesia, la Malesia e il Pakistan.

    La Russia, contro cui l'Unione Europea e gli Stati Uniti hanno introdotto una serie di sanzioni tagliando i canali principali di vendita dell'industria della difesa, sta cercando di rafforzare la propria presenza nei mercati di armi nella regione asiatica, scrive la rivista "Defense News".

    Secondo la pubblicazione, si fa già sentire l'attiva presenza dell'industria della difesa russa nella regione asiatica. Secondo lo "Stockholm International Peace Research Institute" (Istituto Internazionale di Ricerche sulla Pace di Stoccolma, SIPRI), oltre il 60% delle esportazioni di armi russe sono assorbite dai Paesi dell'Asia e dell'Oceania e i clienti più attivi sono l'India e la Cina.

    "La Russia potrebbe ottenere le quote di mercati maggiori nel mercato delle armi dell'Asia, in quanto offre ai suoi clienti condizioni interessanti per gli affari con le potenze regionali," — la rivista riporta le parole di Petr Topychkanov, collaboratore del programma "Problemi di non proliferazione" del Centro "Carnegie" di Mosca.

    Ha osservato che Mosca ha buone possibilità di ampliare la cooperazione con il Vietnam, l'Indonesia, la Malesia e il Pakistan.

    Allo stesso tempo l'analista nota che la Russia non ha molti spazi di manovra nel mercato delle armi asiatico, dal momento che i suoi principali compratori, l'India e la Cina, hanno iniziato a sviluppare progetti militari nazionali, mentre gli Stati Uniti restano ancora il principale concorrente della Russia nel mercato delle armi della regione.

    Tags:
    Commercio, Difesa, Sicurezza, Economia, Armi, Malesia, Pakistan, Indonesia, Vietnam, Asia-Pacifico, Asia, USA, India, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik