20:38 15 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 2°C
    Cancelliere tedesco Angela Merkel

    Die Zeit: Merkel è potente solo “finché ha libretto degli assegni”

    © AP Photo/ Markus Schreiber
    Mondo
    URL abbreviato
    5120

    I partner europei hanno girato le spalle alla Germania quando il paese ha dovuto affrontare il problema dei migranti, pertanto adesso il cancelliere deve chiedere aiuto alla Russia e alla Turchia, scrive l’edizione Die Zeit.

    La crisi dei migranti ha fatto crollare il mito di Angela Merkel "donna più potente del mondo" ed "eminenza grigia dell'UE", scrive Die Zeit.

    I problemi degli ultimi mesi hanno dimostrato che Angela Merkel "è potente solo finché ha il libretto degli assegni". I soldi hanno permesso di sedare la crisi in Grecia, ma nel problema dei migranti i leader di altri paesi UE non vogliono andare incontro al cancelliere della Germania.

    Merkel è rimasta senza alleati. Nei paesi d'Europa l'idea di "equa distribuzione" dei profughi tra i membri dell'UE non ha suscitato entusiasmo. I paesi del Medio Oriente, dove si trovano le tendopoli dei migranti, cercano di sbarazzarsene quanto prima. In tal modo, "le soluzioni ipotizzate dal cancelliere non sono praticabili, siamo in un vicolo cieco", osserva l'edizione.

    Se gli europei non daranno ascolto ad Angela Merkel, che esorta a unire gli sforzi per risolvere il problema, la Germania dovrà usare altri mezzi, scrive Die Zeit.

    In questo caso Merkel dovrà limitare l'ingresso dei migranti e allungare i tempi di ricongiungimento dei nuclei familiari. Inoltre, il cancelliere deve prestare un'attenzione particolare alla cooperazione con la Turchia e la Russia. Alla Turchia Merkel può promettere il suo aiuto per l'ingresso del paese nell'UE, mentre la Russia è già partner della Germania per la ricomposizione della crisi in Medio Oriente, ed è proprio grazie alla Russia che il conflitto in Siria potrebbe essere risolto, rileva Die Zeit.    

    Correlati:

    In Germania è scoppiato l’Inferno: Invasione di delinquenza senza freni
    Immigrazione e crisi profughi, solo un tedesco su tre ha fiducia nella Merkel
    Crisi profughi, la Merkel sta perdendo la fiducia dei tedeschi
    Tags:
    Crisi dei migranti, Angela Merkel, Germania
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik