13:51 03 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
0 60
Seguici su

Nassir Abdulaziz Nasser, Alto Rappresentante dell'Alleanza delle civiltà dell'Onu ha incontrato il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov a Mosca.

La Russia è un esempio di coesistenza pacifica delle diverse comunità culturali e nazionali e può essere una "fonte di ispirazione" per i paesi oggi in difficoltà con la crisi migratoria. Lo ha detto Nassir Abdulaziz Nasser, Alto Rappresentante dell'Alleanza delle civiltà dell'Onu (Unaoc).

All'inizio della giornata, Nasser ha incontrato il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov a Mosca. La riunione si è incentrata sulla migrazione, i media e l'educazione ed èculminata con la firma di un accordo con l'Istituto di Studi Orientali presso l'Accademia russa delle scienze (Ras).

"La Russia è un esempio di convivenza di diverse nazionalità e fedi, in particolare tra Chiesa ortodossa e Islam. L'esperienza della Russia in questo campo può essere una fonte di ispirazione per il resto del mondo, dove le tensioni tra le identità spesso portano alla violenza", ha detto Nasser alla cerimonia per la firma del protocollo d'intesa, aggiungendo che l'integrazione degli immigrati pone serie sfide per i governi e le società civili e l' esperienza russa va approfondita per evitare potenziali tensioni.

Le osservazioni di Nasser arrivano a distanza di mesi dall'emergenza che l'Europa sta vivendo per cercare di far fronte alla crisi di rifugiati, che ha visto centinaia di migliaia di migranti privi di documenti fuggire verso il vecchio Continente per sfuggire alla violenza e alla povertà nei loro paesi d'origine.    

Correlati:

“UE rischia di collassare se non risolve la crisi dei migranti”
Tags:
rifugiati, Migranti, profughi, Immigrazione, Crisi dei migranti, Unaoc, Nassir Abdulaziz Nasser
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook