07:31 09 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Anche due agenti di polizia turchi tra le vittime dell'operazione contro una cellula dello Stato Islamico nella provincia sudorientale di Diyarbakir.

Sono in tutto 6 le persone rimaste uccise nella regione turca di Diayrbakir, in Anatolia, al termine di uno scontro a fuoco tra agenti di polizia e presunti jihadisti dello Stato Islamico.

L'operazione contro una cellula fondamentalista del califfato, raccontata in queste ore dalla versione online del quotidiano Hurriyet, è stata condotta dalle forze antiterrorismo turche, da giorni sulle tracce di 4 membri dell'Isis. Stando a quanto riportato dai media locali tra loro ci sarebbe anche una donna con passaporto tedesco.

Il blitz alle prime luci dell'alba nel centro di Diyabakir, principale città della regione a maggioranza curda. La polizia di Ankara ha reso noto di avere effettuato delle perquisizioni e di avere risposto al fuoco aperto dai jihadisti al momento dell'arrivo delle squadre antiterrorismo. 

Correlati:

Italiana fermata in Turchia: voleva raggiungere l'ISIS?
Opposizione siriana filo-Occidente respinge proposta di cooperazione della Russia vs ISIS
Tony Blair si "scusa" per deposizione Saddam e lega ISIS all'invasione USA-UK in Iraq
Tags:
blitz, ISIS, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook