10:34 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Combattente di Al Nusra in Siria (foto d'archivio)

    Siria, l'esercito di Assad ha ucciso il comandante di “Al Nusra” ad Hama

    © REUTERS/ Hosam Katan
    Mondo
    URL abbreviato
    4966161

    Nella periferia di Hama, situata nel nord-est della Siria, l'esercito di Damasco ha ucciso Ali al-Turki, uno dei comandanti del “Fronte Al Nusra", gruppo terroristico noto per essere affiliato ad “Al Qaeda”, ha riferito una fonte di Sputnik.

    "Il comandante Ali Al-Turki, conosciuto come Muhajir, è stato ucciso, era un cittadino turco," — ha riferito l'interlocutore dell'agenzia.

    In precedenza l'esercito siriano aveva fatto sapere di aver eliminato nei pressi di Aleppo l'egiziano Abu Suleiman al-Masri, il leader del "Fronte Al Nusra".

    Secondo la fonte di "Sputnik", il terrorista è rimasto ucciso nei combattimenti vicino al villaggio di Tal al-Karsani.

    Il "Fronte Al Nusra" è un movimento radicale islamico affiliato all'organizzazione terroristica internazionale di "Al Qaeda".

    Tags:
    Terrorismo, Al Nusra, Al Qaeda, Esercito, Bashar al-Assad, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik