15:50 23 Agosto 2017
Roma+ 27°C
Mosca+ 24°C
    Esercito Libero Siriano

    Opposizione siriana filo-Occidente respinge proposta di cooperazione della Russia vs ISIS

    © AFP 2017/ ACHILLEAS ZAVALLIS
    Mondo
    URL abbreviato
    4980119

    I rappresentanti dell'Esercito Libero Siriano hanno fatto sapere che non avrebbero accettato l'assistenza della Russia fino a quando Mosca continua a sostenere il presidente siriano Bashar Assad. In seguito gli Stati Uniti e l'Arabia Saudita hanno riferito che avrebbero intensificato gli sforzi per sostenere l'opposizione moderata.

    L'opposizione siriana sostenuta dall'Occidente ha respinto la proposta di Mosca di coordinare la lotta contro lo "Stato Islamico".

    "Non capiamo come si possa parlare di coordinamento e allo stesso tempo sostenere Bashar Assad," — ha detto al canale televisivo "Al Arabiya" il rappresentante dell'Esercito Libero Siriano Ahmad Saud. Secondo il ribelle, i raid russi "si concentrano più a fornire appoggio alle truppe governative piuttosto che lottare contro ISIS".

    La dichiarazione è stata fatta dopo le parole del ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, che aveva affermato che la Russia sarebbe stata pronta a collaborare con l'opposizione siriana moderata contro i terroristi islamici.

    Tags:
    Cooperazione militare, Cooperazione, Occidente, Opposizione, Coalizione USA anti ISIS, Stato Islamico, ISIS, Esercito siriano libero, Bashar al-Assad, Sergej Lavrov, Arabia Saudita, USA, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik