19:17 16 Agosto 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 21°C
    Pentagono, USA

    Capo del Pentagono ha discusso di lotta contro ISIS con il ministro Difesa del Qatar

    © Foto: Mindfrieze
    Mondo
    URL abbreviato
    5389110

    In precedenza era stato riferito che il Qatar non escludeva la possibilità di un intervento militare in Siria a sostegno dell'opposizione per "difendere il popolo siriano".

    Il segretario alla Difesa Ashton Carter, ha discusso con il Ministro della Difesa del Qatar Hamad bin Ali Al Attiyah la lotta contro lo "Stato Islamico", riferisce l'ufficio stampa del Pentagono.

    Nel corso di un incontro avvenuto venerdì a Washington, il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti "ha confermato la forza e l'importanza delle relazioni bilaterali e la necessità di proseguire la cooperazione per garantire la stabilità in Medio Oriente."

    Ashton Carter e il ministro del Qatar hanno inoltre discusso la lotta contro ISIS ed altri temi delicati di interesse reciproco nella regione, tra cui la crisi in corso nello Yemen.

    Mercoledì il ministro degli Esteri del Qatar Khalid al-Attiyah non aveva escluso un intervento militare in Siria dalla parte dell'opposizione.

    Secondo il ministro, il Qatar, l'Arabia Saudita e la Turchia non escludono alcuna opzione per difendere il popolo siriano e "se l'opzione militare risulta necessaria per proteggere i siriani dalla crudeltà del regime, sono pronti a questa possibilità".

    Tags:
    Difesa, Sicurezza, Politica Internazionale, Stato Islamico, Coalizione USA anti ISIS, ISIS, Dipartimento della Difesa USA, Pentagono, Ashton Carter, Bashar al-Assad, Medio Oriente, Siria, USA, Qatar
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik