21:29 21 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
5292
Seguici su

Uno dei motivi principali per l'impennata della popolarità del presidente risiede nell'operazione militare aerea della Russia in Siria, che ha l'obbiettivo di annientare i terroristi dello "Stato Islamico.

L'indice di gradimento del presidente russo Vladimir Putin ha segnato un nuovo massimo, raggiungendo il valore recordo dell'89,9%, ha riferito oggi il Centro per le Ricerche dell'Opinione Pubblica Russa (VtsIOM).

"La popolarità di Vladimir Putin ha fissato un nuovo record: l'89,9%. E' stato superato il precedente massimo registrato a giugno 2015 pari all'89,1%," — si legge in un comunicato del Centro sociologico.

Secondo VTsIOM, "l'alto livello di soddisfazione del lavoro del presidente della Russia è soprattutto dovuto in relazione agli eventi in Siria, ovvero ai raid aerei contro le posizioni dei terroristi (il 26% degli intervistati ha ritenuto questi fatti come i principali dell'ultima settimana)."

Secondo VTsIOM, la valutazione positiva del presidente russo da più di 1 anno e mezzo è superiore all'80% tra la popolazione russa.

"La popolarità di Putin è iniziata a crescere nella primavera del 2014 nel contesto della riunificazione della Crimea e Sebastopoli: a marzo 2014 si attestava al 76,2%, mentre i successivi aprile e maggio era salita rispettivamente all'82,2% e all'86,2%," — si afferma nella ricerca sociologica.

Il sondaggio è stato condotto tra il 17 e 18 ottobre su un campione di 1.600 persone in 130 comuni di 46 regioni e repubbliche della Federazione Russa. L'errore statistico non supera il 3,5%.

Tags:
Società, politica interna, raid della Russia in Siria, Sondaggio, Vladimir Putin, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook