17:46 16 Dicembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 5°C
    Dopo gli bombardamenti a Sana'a, la capitale dello Yemen

    Emergenza umanitaria in Yemen. Appello all'ONU per il cessate il fuoco

    © REUTERS/ Khaled Abdullah
    Mondo
    URL abbreviato
    2102

    Mentre 15 milioni di persone non hanno accesso alle cure mediche e la malnutrizione dei bambini è in aumento del 150%, nessuno ferma i bombardamenti della coalizione a guida saudita.

    Dalla fine di marzo, nello Yemen sono morti almeno 2.500 civili, l'86% delle vittime totali, tra cui più di 500 bambini. Il conflitto ha portato almeno 2,3 milioni di persone ad abbandonare le proprie case.

    È la denuncia che un gruppo di ong e associazioni per i diritti umani, tra cui Oxfam, Consiglio Norvegese per i Rifugiati, Save the Children, Action Contre La Faim e altre sette agenzie umanitarie, invia al Consiglio di Sicurezza dell'Onu per chiedere il cessate il fuoco e l'avvio di un processo di pace nello Yemen.

    Secondo l'ong britannica Action on Armed Violence, lo Yemen è stato il Paese con il maggior numero di attacchi violenti contro i civili tra gennaio e luglio del 2015. Il 60% delle vittime è dovuto ai bombardamenti aerei, il 23% alle esplosioni provocate dal lancio di missili di terra, il 17% allo scoppio di ordigni improvvisati.

    Di fatto, l'emergenza umanitaria della penisola yemenita, colpita dai raid aerei della coalizione dei Paesi del Golfo a guida saudita, supera la tragedia siriana, nonostante le Nazioni Unite abbiano classificato la guerra in Yemen come crisi umanitaria di terzo livello, allo stesso livello della Siria.

    Almeno 15 milioni di persone su una popolazione di 26 milioni non hanno accesso alle cure sanitarie, e quattro yemeniti su cinque hanno bisogno di aiuti umanitari, secondo le Nazioni Unite. 3,8 milioni sono le persone che hanno ricevuto assistenza con cibo e medicine.

    Sono almeno 97mila i casi di malnutrizione grave tra i bambini, con un aumento del 150% tra marzo e agosto. Una scuola su 4 ha chiuso mentre la parte restante è stata danneggiata o è diventata un rifugio per gli sfollati.

    Correlati:

    In Yemen l'Aviazione saudita fa una strage durante matrimonio sciita: 15 vittime
    Yemen, nessuna commissione d'inchiesta su crimini di guerra
    Tags:
    Stato di emergenza, ONU, Action Contre la Faim, Save The Children, Yemen
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik