11:42 20 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 23°C
    Miliziani dell'ISIS

    Putin: nell’ISIS terroristi anche dalla Russia

    © AP Photo/ Islamic State militant website via AP
    Mondo
    URL abbreviato
    0 50165

    I terroristi dopo aver creato una polveriera in Siria ora hanno in mente di espandere i loro piani di destabilizzazione ad altre regioni. Lo ha dichiarato il presidente russo Putin.

    "Dopo aver trasformato la Siria ed altri territori del medio-oriente in una piazza d'armi, ora i terroristi hanno in mente piani per espandersi ancora di più e destabilizzare altre intere regioni. In precedenza e tuttora hanno attratto nelle loro fila combattenti da molti paesi, compresi, putroppo la Russia ed altri paesi dell'area CSI" — ha detto Putin, intervenendo al Cremlino alla cerimonia di presentazione degli ufficiali maggiori, appena nominati nell'esercito.

    Il presidente russo ha anche ricordato che la Russia ha iniziato l'operazione in Siria come misura preventiva e che l'aiuto militare della Russia a questo paese rispetta completamente la dottrina militare della russia ed il diritto internazionale.

    Correlati:

    L'operazione in Siria dimostra che la Russia è pronta contro ogni minaccia
    Casa bianca: piloti russi in Siria devono comunicare in inglese
    Tags:
    Vladimir Putin, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik